HOME » GUIDA AL SERVIZIO DI INUMAZIONE

GUIDA AL SERVIZIO DI INUMAZIONE

1.

La scelta dell’Inumazione ovvero depositare il feretro sotto terra nel Campo Comune del Cimitero destinato è purtroppo pregiudicata da una TASSA COMUNALE di € 440,00 da pagare al Comune di Genova entro 90 giorni dalla data del decesso del Vostro Caro ed è opportuno che eseguiate il pagamento di questa TASSA mediante bollettino postale fornito dal marmista da Voi scelto per effettuare la lapide del  Vostro Caro. In caso di mancato pagamento il Comune risalirà a Voi congiunti per ottenere il versamento della Tassa.

2.

Nel caso in cui non effettuerete il pagamento della Tassa al Comune di Genova, Voi congiunti non avrete il diritto di Onorare il vostro Caro con la dignitosa Lapide fornita e posata dal marmista di Vostra fiducia.

3.

Lo scavo verrà effettuato nel Campo in turno di Inumazione del Cimitero di competenza o in altro Cimitero (previa domanda di deroga presentata dall’Impresa di Onoranze e/o Pompe Funebri sempre da Voi scelta presso il Comune di appartenenza) e la fossa verrà effettuata con un escavatore che andrà a togliere la terra e con lo stesso escavatore effettueranno la copertura del feretro con il vostro caro all’interno terminando con un accenno di cubatura della terra da parte degli operatori Comunali di Genova con le pale a loro fornite.

4.

Dopo circa due/tre mesi dall’Inumazione il marmista da Voi scelto dovrà effettuare una migliore cubatura del terreno al fine di rendere più presentabile e dignitoso il terreno sovrastante la fossa ove riposa il Vostro caro e dopo circa otto/nove mesi terminata l’attesa di assestamento del terreno, il marmista potrà effettuare la posa del marmo assemblando e rendendo definitiva la Lapide da Voi scelta.

5.

Dopo circa 10/15 anni il campo entrerà in turno di esumazione e Voi congiunti a vostre spese dovrete ricontattare il marmista che si occupò della posa della Lapide in quanto dovrà provvedere a smontarla per permettere ai dipendenti comunali del Cimitero in questione del Comune di Genova di effettuare la raccolta dei Resti, qualora la salma risultasse indecomposta potrete provvedere a far riporre nella fossa per altri 10/15 e nuovamente attendere per altri otto/nove mesi la posa della Lapide da parte del marmista senza Oneri per il Comune di Genova ma oneri a carico vostro per il marmista in virtù della seconda posa.

6.

Alternativa a non riporre nella fossa è portare in Cremazione la Salma indecomposta questa operazione ovviamente è determinata dai costi del Comune di Genova, per fornire un feretro da recupero grezzo costo € 196,00 più € 201,00 per l’esumazione, comprensiva la traslazione della salma indecomposta, se non che il costo della So.Crem la società genovese di cremazione (e solo cremazione) di € 429,11 oltre € 32,00 per n° 2 Marche da Bollo da utilizzare per la burocrazia legata ad una dignitosa e definitiva sepoltura del vostro Caro.

Riepilogo Costi di Tasse al Comune di Genova per INUMARE il Vostro Caro

Tassa Comunale per trasporto del Vostro caro sul suolo pubblico della Vostra Città 57,00 Euro
Diritti di Segreteria Comunale 2,02 Euro
Marca da Bollo su Copia Incarico Impresa di Onoranze Funebri da Voi SCELTA 16,00 Euro
Marca da Bollo sul Permesso di Trasporto rilasciato dal Comune 16,00 Euro
Estratti di Decesso del fu per il Comune di Genova hanno un costo di € 1,50 cad uno 1,50 Euro
Totale parziale 91,52 Euro
Tassa Comunale per occupazione dell terreno ove verrà effettuata la fossa 440,00 Euro
Totale 511,52 Euro
Lapide  900,00 Euro
Totale 1.411,52 Euro

 

Tassa Comunale per trasporto del Vostro caro sul suolo pubblico della Vostra Città

57,00 Euro

Diritti di Segreteria Comunale

2,02 Euro

Marca da Bollo su Copia Incarico Impresa di Onoranze Funebri da Voi SCELTA

16,00 Euro

Marca da Bollo sul Permesso di Trasporto rilasciato dal Comune

16,00 Euro

Estratti di Decesso del fu per il Comune di Genova hanno un costo di € 1,50 cad uno

1,50 Euro

Totale parziale

91,52 Euro

Tassa Comunale per occupazione dell terreno ove verrà effettuata la fossa

440,00 Euro

Totale

511,52 Euro

Lapide

900,00 Euro

Totale

1.411,52 Euro

Prima Inumazione

Al termine degli anni concessi da parte del Comune di Genova il campo entrerà in turno di Esumazione e quindi Voi congiunti avrete l’incombenza di ricontattare il marmista che vi fornì e posò la Lapide in quanto dovrà rimuovere la stessa smontandola accuratamente senza causare danni al fine di permettere al personale cimiteriale del Comune di Genova di rimuovere la terra dalla fossa con l’escavatore ed effettuare la raccolta resti.

Nel caso in cui la salma del fu fosse indecomposta vedi punti 5 e 6

Al punto 5 in termine di costi avrete oneri per il marmista e la seconda Tassa di inumazione il Comune di Genova non la richiederà in quanto salma indecomposta.

Al punto 6 in termine di costi dovrete sborsare al Comune di Genova € 201,00 per la movimentazione della salma indecomposta, € 196,00 per il feretro da recupero grezzo, € 429,11 la Cremazione alla Socrem società genovese di cremazione, € 32,00 per n° 2 marche da bollo (€ 16,00 cad) per istanza di Cremazione all’ufficio cimiteri del Comune di Genova.

All’importo di € 1.411,52 dovrete aggiungere oneri marmista se ricorrerete al punto 5  

All’importo di € 1.411,52 dovrete aggiungere € 858,11 se ricorrerete al punto 6 per un totale d € 2.269,63

Chiama Ora